Ceramica di Ohi

 Ceramica di Ohi

 Ceramica di Ohi

Ohi Chozaemon introdusse questa ceramica nella regione nel 1666. Aveva venuto accompagnando il gran maestro del tè Urasenke durante il suo viaggio fino a Kaga, sull’invito della famiglia Maeda, che governò il clan di Kaga (le aree attuali di Ishikawa e Toyama) nell’epoca feudale. Chozaemon rimase a Kanazawa e lavorò per la famiglia Maeda. La ceramica di Ohi, molto leggera, è formata e lavorata a mano servendosi di una spatola e poi cotta a una temperatura relativamente bassa. La sua forma semplice e bella, il suo smalto ambrato così come il suo tocco delicato sono altamente valutati.